Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Cultura architettonica ad alta efficienza energetica nelle Alpi

12/09/2012 / zopemaster
Risanare il patrimonio edilizio esistente puntando all'alta efficienza energetica e tenendo conto delle diverse tipologie costruttive e degli stili architettonici regionali - questi sono i due obiettivi di fondo del progetto UE Alpine Building Culture-AlpBC, che ha preso il via l'anno scorso. Il progetto intende promuovere il risanamento energetico, mirando al contempo a ottimizzare il bilancio ecologico complessivo degli edifici risanati nel territorio alpino.
Image caption:
Il progetto UE Alpine Building Culture promuove il risanamento di edifici nel territorio alpino mantenendo gli stili locali, crea un valore aggiunto per la regione e contrasta il cambiamento climatico. Alparc
I passi necessari per procedere in tale direzione sono: materiali da costruzione regionali, reti per il trasferimento di conoscenze e tecnologie e il miglior utilizzo delle competenze e delle infrastrutture locali. Occorre poi sostenere l'economia regionale, all'interno della quale le energie rinnovabili sono una componente essenziale. Il progetto Alpine Building Culture si prefigge di salvaguardare e promuovere il patrimonio culturale dello spazio alpino, come le tipologie architettoniche tradizionali e le forme di insediamento locali. In questo contesto, l'impiego di materiali regionali e le tecniche artigianali assumono un'importanza di primo piano.
La regione pilota bavarese di Traunstein si pone l'obiettivo di sostenere le piccole e medie imprese nel settore dell'edilizia, sviluppare il distretto quale sede di attività economiche e promuovere il collegamento in rete a livello alpino. Altre regioni pilota sono presenti in Italia, Francia, Austria e Slovenia. Complessivamente partecipano al progetto 12 partner da cinque Stati alpini. Il progetto si basa sul progetto UE "AlpHouse" e ha una durata di tre anni. Il costo complessivo ammonta a 2,9 milioni di euro, in gran parte finanziati dall'UE.

Fonte e ulteriori informazioni: www.stmug.bayern.de/aktuell/presse (de), www.alphouse.de (de, en, fr, it)
archiviato sotto: Costruire ecologicamente, Edilizia